Zingonia ‘Terra di nessuno’

Zingonia ‘ Terra di nessuno’

“Terra di nessuno”. Con queste parole, apparse la mattina di venerdì 29 gennaio sui cartelli posti all’ingresso di Zingonia, i militanti della sezione provinciale di Forza Nuova hanno voluto porre l’evidenza sulla situazione esplosiva presente in questo centro della provincia bergamasca.


Il movimento denuncia infatti che, dopo il presidio tenuto in Piazza Affari la sera del 16 novembre, lo scenario terrificante presente in paese non è assolutamente mutato, anzi, le segnalazioni di attività illecite sono in continuo aumento.
Furti, spaccio, molestie sono all’ordine del giorno e i responsabili sono sempre i soliti “ignoti”.
Di questi giorni ad esempio la pubblicazione delle intercettazioni dell’Imam di Zingonia (già a processo per essere il regista di attentati terroristici in Pakistan) il quale, quasi a “benedire” i fatti di Colonia, affermava ad un suo seguace:”le donne infedeli sono prede”.
Come in molte altre località della provincia di Bergamo e d’Italia purtroppo tutto questo sembra non interessare le autorità che invece di incrementare controlli e rimpatri, sembra divertirsi ad incrementare il malcontento della popolazione col solo fine di veder crescere i propri interessi e quelli delle organizzazioni che sfruttano il “business dell’accoglienza”.
In tal senso si possono inquadrare i provvedimenti del Prefetto, sig.ra Francesca Ferrandino, che di recente autorizzano lo smistamento di altri “profughi” all’interno di strutture private del territorio.
Solo in tal senso si può comprendere l’aumento di richieste di aiuto che la Sezione sta ricevendo negli ultimi giorni.
Simili realtà rischiano di diventare polveriere: i cittadini si sentono abbandonati da chi dovrebbe proteggerli e, allo stesso tempo, i delinquenti si sentono tranquilli e continuano a compiere atti che mostrano come l’integrazione sia impossibile.
Questo fallimento è sotto gli occhi di tutti: Zingonia, lo denunciamo da tempo, è diventata una vera e propria Banlieue alla stregua di quelle francesi in cui si istruivano, indisturbati, gli attentatori di Parigi.
Forza Nuova si fa portavoce e amplificatore del malcontento dei cittadini e accanto ad essi lotterà per ristabilire la legalità in ogni realtà territoriale.

Ufficio Stampa Forza Nuova Bergamo
bergamo@forzanuova.infoZingonia 1 Zingonia 2 Zingonia 3