Lotta Studentesca insorge

Lotta Studentesca insorge contro la decisione infame del “coordinamento antifascista” di organizzare una conferenza, nell’Auditorium Comunale di Costa Volpino (BG), in cui si tenterà di sminuire e ridefinire la tragedia dei martiri delle Foibe, arrivando, in ultimo, a rilasciare attestati di partecipazione che le scuole potranno convertire in crediti formativi.

Lotta Studentesca in questi giorni promuoverà, contro questa vergognosa iniziativa revisionista, azioni che intendono affermare come non si possa barattare la verità storica e l’onore del Popolo Italiano, con i crediti regalati da scuole ancora troppo politicizzate. L’infamia di questi tentativi ci troverà fermi in difesa dei nostri valori: gli assassini titini non avranno il monopolio della memoria storica!