Il Gender minaccia Calusco

Leggiamo ancora di questo schifo che i perbenisti di sinistra e le lobby Gay chiamano Gender, la solita maschera per nascondere l’obrobrio che è in realtà la loro meta, il sesso nelle scuole, dalle elementari e la promessa di poter iniziare il cambio di sesso a 6/8 anni, nell’età dove noi prima ed i nostri figli ora, dovrebbero solo pensare al gioco, loro ci mettono il sesso per spianare la strada a chissà quali perversioni sessuali.

“La minaccia gender”|Presidio a Calusco d’Adda|“L’amore non fa male” | Bergamonews – Quotidiano online di Bergamo e Provincia Il Partito democratico di Bergamo insieme alle associazioni Arcigay Bergamo Cives, Arcilesbica e Bergamo contro l’Omofobia si schierano contro la presentazione del libro di Giancarlo Cerrelli alla fiera del libro di Calusco d’Adda. Il titolo è inequivocabile: “La famiglia: un’istituzione in pericolo. La minaccia gender”.

Lasciamo che i bambini possano giocare, senza che abbiano a pensare ad una cosa che verrà da se, la consapevolezza di chi sono e cosa sono, senza che qualche psicologo gli metta dubbi nella testa.
Non lasciamo che la crudeltà degli adulti finisca ancora una volta sui bambini, la famiglia è una ed unica, l’unica che è in grado NATURALMENTE di procreare. Le altre sono tutte invenzioni della mente.

Ecco la locandina dell’evento, 10 Marzo 2015

locandinaCalusco

NO al Gender nelle scuole!

<< Forza Nuova Bergamo >>

Lascia un commento