FORZA NUOVA SI PRESENTA AI CITTADINI DI FORNOVO IN VISTA DELLE PROSSIME AMMINISTRATIVE

Prima presenza in piazza e primo discreto successo per Forza Nuova che, nella
mattinata di domenica 2 aprile, ha portato i propri militanti in piazza San Giovanni per mostrarsi alla gente e annunciare la prossima candidatura alle elezioni amministrative dell’11 giugno. Non certo passato inosservato dal silenzioso “corteo” di coloro che ogni Domenica si recano in chiesa, il gazebo allestito è stato avvicinato da diversi curiosi e da alcuni simpatizzanti che hanno approfittato di questa novità per tesserarsi per la sezione provinciale. “Non possiamo stare ad osservare questi piccoli centri morire per l’inettitudine di chi li ha governati o di chi, attraverso il commissariamento, se ne sta lavando le mani: i cittadini che si sono avvicinati al nostro movimento ci hanno chiesto una presenza costante sul territorio, una risposta concreta ai problemi attuali. Immigrazione e reati ad essa legati preoccupano non poco la cittadinanza; le leggi che stanno passando in sordina al parlamento con i voti di quasi tutti i faccendieri in esso arroccati , ius soli e divieto di rimpatrio dei minori su tutte, sono sentite come il colpo di grazia per le ridottissime speranze di veder crescere questi piccoli centri e di veder riconosciuti i bisogni di chi da sempre ci vive e ci lavora “- questo il commento di Serughetti, segretario provinciale del movimento politico nazionalista ed identitario. “Alle prossime elezioni dunque, per il consiglio comunale di Fornovo, chi si recherà ai seggi troverà anche il simbolo di FN con la propria lista di candidati, pronto a dare battaglia sul merito delle proposte, per il bene dei cittadini, e non certo per il
mantenimento di una poltrona o di “un posto al sole”- conclude il segretario di Forza Nuova Bergamo.