Contro il doppiopesismo del MIUR

Contro il doppiopesismo evidenziato nelle circolari del MIUR relative alle due giornate della memoria della shoah e delle foibe, Lotta Studentesca Bergamo stamattina ha manifestato il proprio dissenso davanti al Provveditorato agli studi, in via Pradello.

“Vogliamo le foibe sui libri di scuola”, questo lo striscione srotolato davanti agli uffici dell’istituzione scolastica provinciale. Molta indignazione ha sollevato infatti la disparità di trattamento delle due questioni: in questi giorni, in diverse cittadine lombarde è in atto addirittura un meschino tentativo di revisionismo e riduzione dell’entità del martirio degli italiani d’Istria e Dalmazia. Ma i numeri ufficiali parlano chiaro: Tito e i suoi partigiani hanno provocato un vero e proprio eccidio che non può essere dimenticato e nemmeno ridotto per una mera questione di opportunità politica!

LOTTA STUDENTESCA BERGAMO
lottastudentesca.bergamo@gmail.com