Anche a Bergamo, come a Roma

Il presidente dell’Isrec: «Fu un eroe del fascismo, non si può celebrarlo»

 

Corriere Bergamo: ultime notizie Bergamo e provincia Il presidente dell’Isrec: ‘Fu un eroe del fascismo, non si può celebrarlo’ L’edizione di Bergamo del Corriere della Sera con le ultime notizie di cronaca, sport, politica aggiornate in tempo reale e un’agenda con tutti gli eventi di Bergamo e provincia.

“La storia la fanno i vincitori” si dice, ma quando oramai sono passati 70 anni, ha senso cancellare una parte della nostra Storia, solo per partito preso?

Solo perchè, un eroe fascista, in quanto tale, non fa parte della storia che si vuole far ricordare, per affossare e cancellare quella parte di storia che aveva, a suo tempo, reso grande l’Italia, solo perchè oggi è ritenuta “non celebrabile”. E chi si arroga il diritto di dare una tale notizia?

Ovviamente l’ISREC di Bergamo, che non essendo assolutamente di parte, decide che l’Italia deve ricordare solo quello che fa comodo a loro?

Anche no!

#giulemanidalocatelli

<< Forza Nuova Bergamo >>

 

Lascia un commento