Forza Nuova Bergamo a Telgate

Oggi pomeriggio i nostri militanti hanno allestito un presidio nella piazza principale di Telgate, per la raccolta di firme sull’iniziativa #TempodiCasa e sull’abolizione del progetto Gender.

Ecco alcune immagini

20150228_154456

IMG-20150228-WA0003

 

Il nostro sforzo è costante nel tempo, mai piegati alla logica delle lobbies filocomuniste e false buoniste che usano l’immigrazione per guadagnare soldi facilmente.

<< Forza Nuova Bergamo >>

Gazebo a Romano di Lombardia – No al Gender nelle scuole

Questo pomeriggio, i militanti di Forza Nuova Bergamo, unitamente a tutte le altre sedi italiane nelle proprie zone, hanno allestito un banchetto per la raccolta di firme per impedire che il progetto Gender, sotto le mentite spoglie del Progetto Affettività, entri nelle scuole dei nostri figli.

NoGender Romano
Ecco la locandina ufficiale di Radio Forza Nuova:

 

Petizione NO GENDER a scuola, dove firmare il 7 febbraio – RadioFN

 

Giù le mani dai nostri figli, mai saremo concordi con questa immondizia che volete metter loro in testa.

<< Forza Nuova Bergamo >>

 

Non siete soli!

Nella serata del 5 febbraio u.s. i nostri militanti bergamaschi hanno affisso nelle scuole di Via Tasso e Via Pradello in Bergamo e nelle scuole Elementari e Medie di Terno D’Isola, delle locandine per la difesa della Famiglia, quella vera, l’unica legalmente riconosciuta dalla legge dell’uomo e della natura.

Se aveste dei dubbi sul programma didattico dei Vostri figli, sopratutto sul “Progetto affettività” non esitate a chiamare il numero Verde 800.978.458 oppure scrivete una email a perlafamiglia@forzanuova.info e chiedete consiglio, non sempre quello che viene insegnato a scuola è figlio del buon senso ed il progetto Gender (del quale il Progetto affettività fa parte) non lo è.

Scuola G. Donadoni – Via Tasso

foto1

 

Scuola Primaria A. Locatelli – Via Pradello

foto2

 

Scuola Terno D’Isola – Ingresso Primaria

fototerno2

Scuola Terno D’Isola – Ingresso Secondaria

fototerno1

<<Forza Nuova Bergamo>>

Treviglio – La civiltà questa volta è stata rispettata

Ieri a Treviglio nel primo pomeriggio Forza Nuova Bergamo ha allestito un gazebo di raccolta firme per la modifica di legge e regolamento regionale per le case popolari.
La petizione che mira all’introduzione del criterio di “cittadinanza” italiana come pre-requisito fondamentale per l’accesso alle case popolari ha avuto molto successo, nonostante fosse blindata dalla Polizia x tensioni scatenate lo scorso Dicembre dai pezzenti dei Centri Sociali . Continue reading “Treviglio – La civiltà questa volta è stata rispettata”